Gruppo Sommozzatori Riva del Garda

Gruppo Sommozzatori Riva
F.i.p.s.a.s.

40°
1969 - 2009

Viale Rovereto, 140
38066 Riva del Garda (TN)
Tel 0464 567318
info@grupposommozzatoririva.it

News

settembre 2013 - DEEP DIVEX 2013
Esercitazione NATO nel Garda Trentino dal 29 settembre al 12 ottobre 2013 Porto San Nicolò Riva del Garda
La manifestazione DeepDivex è una esercitazione internazionale che si svolge ogni due anni in giro per il mondo e vede impegnati i migliori corpi militari subacquei delle Marine. All?esercitazione partecipano normalmente paesi aderenti alla NATO oltre ad alcuni Paesi non membri su invito. L?ultima edizione si è svolta in Canada presso Halifax nel 2011. L?Italia in tale occasione ha avanzato la propria candidatura per l?edizione 2013. 

Da due anni la Scuola Palombari della Marina Miliatare Italiana COM.SUB.IN. su invito e supporto del Gruppo Sommozzatori Riva, nel suo percorso formativo destinato agli allievi selezionati, svolge moduli di addestramento specifici al fine di dare la giusta preparazione all?allievo. La specificità e morfologia della subarea antistante il Porto San Nicolò di Riva del Garda, presenta l?ambiente ideale per tali attività. Profondità, scarsa visibilità, bassa temperatura a breve distanza dalla costa rappresentano caratteristiche ottimali per le esigenze di addestramento della Marina. 
A fronte di queste esperienza maturata, la Marina ha scelto Riva del Garda a discapito di altre due località italiane di grande prestigio per svolgere questa importante e prestigiosa manifestazione internazionale. Mai nella storia il DeepDivex si era svolto in un lago, portando un duplice vantaggio: maggiore sicurezza durante le attività e la possibilità di avere un contatto diretto da parte dei "civili? con queste realtà. Tali esercitazioni venivano effettuate in mare aperto con il supporto di navi e quindi isolate dalla popolazione. 

L?attività di questi corpi speciali necessari alla sicurezza nazionale è sempre molto riserva e poco conosciuta. Al tal proposito il gruppo intende organizzare due serate informative e una giornata cosiddetta "porte aperte? con la possibilità unica di parlare con i protagonisti e di toccare con mano attrezzature specifiche non in commercio. L?evento di carattere internazionale provocherà indirettamente, visto anche la possibilità di vedere in azione per 15 giorni consecutivi le esercitazioni direttamente da riva, una promozione mediatica del nostro Garda Trentino. 
Nello specifico le esercitazioni hanno lo scopo di permettere ai team subacquei di operare in scenari diversificati con apparecchiature a miscela militari, fino alla quota massima di 81 metri. 

Gli scenari saranno 5, così divisi: 
- simulazione di disinnesco di un ordigno bellico
- recupero di un pilota (manichino) imbragato al seggiolino di un jet
- recupero di un infortunato da un relitto (barca oppure macchina)
- gestione di un?emergenza
- costruzione di un utensile in immersione. 

L?Italia, paese ospitante, trasporterà in loco alcune camere di decompressione in container per eventuali emergenze. 

Le nazioni partecipanti sono: 
· Belgio 
· Canada 
· Finlandia 
· Norvegia 
· Olanda 
· Portogallo 
· Svezia · 
Si prevede che i partecipanti alle esercitazioni saranno circa 200. 

L?arelae del Porto S. Nicolò sarà dedicata all?evento ed allestita dagli stessi militari italiani in tre poligoni: 
- zona logistica: verrà allestito un tendone adiacente al parcheggio privato del porto facente funzione di attrezzeria e deposito. Gli otto container a disposizione di ogni Nazione partecipante saranno disposti nelle immediate vicinanze permettendo un facile utilizzo. Altri due container saranno di servizio. 
- zona Rescue: zona off-limits per i civili dove i medici e i loro staff allestiranno il campo medico. Verranno preparate la due camere iperbariche per ogni necessità, una campo di primo soccorso e verranno messe in acqua le barche veloci per il recupero di infortunati. 
- Headquarters :la sede del Gruppo Sommozzatori Riva del Garda sarà adibita al coordinamento e al comando delle azioni terrestri e subacquee. 

L?impegno del Gruppo Sommozzatori è quello di promuovere e organizzare le attività culturali e di informazione tramite due serate informative e una giornata dedicata al contatto diretto con i protagonisti. 

Conferenze aperte al pubblico 
Le serate avranno questi argomenti. 
- Evoluzione delle apparecchiature presso resistenti - 30 settembre ore 20.30 sala ex-biblioteca a cura del CF Gianfranco Betrò 
- La conquista della profondità - 3 ottobre ore 20.30 sala ex-biblioteca a cura del Sig. Fabio Vitale 

Una breve descrizione dei relatori: 
Fabio Vitale è nato a Bari nel 1962 e attualmente vive e lavora a Verona. È istruttore subacqueo dai primi anni Ottanta e da molto tempo si interessa di storia della subacquea. Ha scritto diversi libri tra cui "Palombari della Marina Militare Italiana dal 1849 al 2009? con il Capitano di Fregata Gianfranco Betrò, "la Conquista degli Abissi? e molti altri. Consigliere della The Historical Diving Society Italia e Socio Fondatore della Historical Diving Society Spagna è stato anche istruttore della Scuola Palombari Sportivi della The H.D.S. Italia. È uno dei principali collezionisti italiani di attrezzature antiche da Palombaro. 

Il Capitano di Fregata Gianfranco Betrò è nato a Napoli nel 1970. Dopo aver frequentato l?Accademia Navale di Livorno dal 1991 al 1995, ha conseguito il Brevetto da Palombaro e Sommozzatore nel 1996 e quello da Incursore nel 1997. Nel 1998 ha lavorato per il Gruppo Operativo Subacquei e dopo aver frequentato il corso EOD negli Stati Uniti è stato imbarcato dal 2000 al 2003 su Nave Anteo in qualità di Capo Reparto Subacqueo e Capo Servizio Subacqueo. Dopo la Specializzazione Sub nel 2004 ha assunto il Comando del MAS Pedretti. Dal 2006 al 2010 è stato il Direttore della Scuola Subacquei della Marina Militare, dal 2010 è il responsabile della sezione sperimentale subacquea dell?Ufficio Studi. 

La giornata "porte aperte della Marina? 
Nell?areale del porto S. Nicolo verranno allestiti degli spazi dedicati ad un museo con attrezzature e documenti storici affiancati dai più moderni equipaggiamenti. Detti spazi saranno coordinati e supportati da personale militare esperto. Durate la giornata sarà allestito uno spazio degustazione dedicato all?enogastronomia dei prodotti trentini. La manifestazione si terra dalle 10 alle 16 di domenica 6 ottobre 2013. 

Durante tutta la manifestazione Deep Divex, cioè dal 23 settembre al 13 ottobre, la subarea del porto San Nicolò sarà interdetta a tutte le immersioni. 

Il materiale pubblicitario degli sponsor e Trentino saranno esposti nei siti di esercitazione enegli spazi pubblici occupatiti dei vari eventi.



« torna all'elenco

GRUPPO SOMMOZZATORI Riva del Garda
Associazione sportiva dilettantistica


P.iva 02109790226